La carta di debito (bancomat)

La carta di debito (comunemente chiamata bancomat) viene solitamente rilasciata da una banca su richiesta del proprio cliente, il quale deve necessariamente detenere un conto corrente.

La carta consente di effettuare molte operazioni di pagamento presso gli sportelli automatici (ad esempio: si può vedere il saldo di conto corrente, si può ricaricare il telefono, si possono pagare le bollette, ecc.).

Le operazioni di pagamento o di prelievo di contante sono addebitate nel conto corrente del titolare lo stesso giorno e entro pochi giorni dall’operazione effettuata.

Pertanto, nel momento in cui utilizzate le carte di debito, deve essere disponibile sul conto corrente ad essa collegato la somma di denaro pari al valore del pagamento o al prelievo che state facendo.